Dichiarazione di redditi e conti esteri

Lavori all’estero come dipendente distaccato o frontaliere?

Hai dei redditi da dichiarare in Italia ma vivi in un altro paese?

Hai conti correnti o altre attività estere da dichiarare?

Allora ti serve una commercialista esperta di redditi esteri!

La tassazione internazionale è un tema complesso, perché quello che devi fare e pagare cambia a seconda di molti fattori, come ad esempio:

  • in quale paese vivi
  • dove produci i tuoi redditi
  • quali redditi hai: lavoro dipendente, autonomo, affitti di immobili ecc.
  • che attività finanziarie possiedi: conti correnti, depositi, stock option, polizze, immobili, ecc.

Per non sbagliare, è importante trovare la commercialista giusta, che sappia guidarti e consigliarti al meglio. Se vuoi saperne di più, puoi guardare questo video in cui spiego come funziona la residenza fiscale e quali sono i principi generali della tassazione internazionale.

Cosa posso fare per te?

Quando si parla di tassazione internazionale, non esiste una formula valida per tutti. Ogni situazione ha regole fiscali particolari e esigenze specifiche, che devono essere individuate caso per caso. Le possibilità sono moltissime.

Magari stai pensando di trasferirti all’estero e ti sono venute in mente molte domande. Come faccio a risultare residente in un altro paese? Dove dovrò pagare le tasse? Come posso evitare di pagare due volte?

Forse, invece, vivi in Italia ma lavori in un altro paese (ad esempio, sei frontalierǝ) e devi dichiarare in Italia i conti correnti, e tutte le altre attività, che hai all’estero. Magari hai sentito parlare del quadro RW, ma non hai ben capito cos’è e come fare a inviarlo all’Agenzia delle Entrate.

Magari hai degli immobili nel tuo paese di origine che vengono affittati, e ti chiedi se e come devi dichiarare questi redditi. O forse, lavori in una multinazionale e ti hanno assegnato delle azioni depositate in una banca americana, o in un altro paese.

Per sapere cosa posso fare te, trova qui sotto il titoletto che descrive meglio la tua situazione.

Sei residente in Italia e hai dei redditi esteri

Posso preparare la tua dichiarazione dei redditi italiana (modello 730 o modello redditi) per tassare in Italia i redditi che hai realizzato all’estero, recuperando il credito d’imposta per le tasse che hai già pagato all’estero.

Se, oltre ai redditi esteri, hai anche dei conti correnti o altre attività finanziarie e patrimoniali in un altro paese, posso indicarli nella tua dichiarazione dei redditi (nel quadro RW), con gli eventuali redditi che hanno prodotto (interessi, plusvalenze, locazioni ecc.).

Sei residente all’estero ma hai dei redditi in Italia

Posso preparare la tua dichiarazione dei redditi italiani, e fornire al consulente fiscale del paese in cui vivi le informazioni necessarie per recuperare come credito d’imposta le tasse che paghi in Italia. Posso parlare direttamente con il tuo consulente, in inglese, via mail o call.

Non hai redditi esteri, ma hai conti correnti o altre attività in un altro paese

Posso preparare la dichiarazione dei tuoi conti correnti, attività finanziarie e immobili posseduti all’estero. Se devi dichiarare anche dei redditi italiani, posso prepare la tua dichiarazione dei redditi complessiva (modello redditi), oppure fare separatamente modello 730 e dichiarazione dei conti esteri (quadro RW).

Stai pensando di trasferirti all’estero (o in Italia dall’estero), o lo hai appena fatto

Possiamo fare una consulenza, dal vivo o online, in cui ti spiego come funzioneranno le tasse nel tuo caso specifico, e fornirti assistenza nel processo di trasferimento all’estero, o in Italia da un altro paese.

Quanto costa?

Il costo dipende dalla tua situazione specifica e dalle tue esigenze. Le consulenze, dal vivo o online, durano circa un’ora e hanno un costo di 104€. La predisposizione della dichiarazione dei redditi ha un costo variabile da 104€ a 208€, a seconda degli elementi specifici da includere nella tua dichiarazione.