Informativa sulla Privacy

INFORMATIVA PRIVACY

 (ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679)

 

Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (General Data Protection Regulation, in seguito “GDPR” o “Regolamento”) – La informiamo che i Suoi dati personali da Lei forniti (congiuntamente in seguito “Dati”), formeranno oggetto, nel rispetto della normativa sopra richiamata e conformemente agli obblighi di riservatezza, del trattamento così come definito dall’articolo 4 del Regolamento (UE) 2016/679. Desideriamo in particolare informarLa di quanto segue:

Dati relativi al Titolare ed al Responsabile della protezione dei dati

Titolare dei trattamenti è la Dott. Giulia Roncoroni, Via Magno Felice Ennodio n. 10 – 22100 Como, indirizzo mail giulia@giuliaroncoroni.com. Non sono stati nominati soggetti responsabili o incaricati del trattamento.

Finalità e modalità del trattamento

 

  1. Trattamento per finalità connesse all’esecuzione del contratto

In considerazione dell’attività svolta dal Titolare del trattamento, la raccolta ed il trattamento dei Suoi dati ha come finalità:

  • Esecuzione degli obblighi derivanti dei rapporti contrattuali o per lo svolgimento di attività pre-contrattuali;
  • programmazione delle attività;
  • gestione della clientela;
  • adempimento degli obblighi contabili e fiscali.

La base giuridica dei trattamenti indicati consiste nell’esecuzione del contratto (art. 6, comma 1, lett. b) del Regolamento).

 

  1. Trattamento per finalità connesse all’invio di comunicazioni promozionali

Inoltre, ma esclusivamente previo suo espresso consenso, i suoi dati personali, ivi incluso il numero di telefono, potranno essere altresì trattati per finalità promozionali e di marketing quali a titolo esemplificativo e non esaustivo l’invio della nostra newsletter periodica (contenente aggiornamenti e approfondimenti, informazioni sui nostri servizi, materiale promozionale e pubblicitario, nonché inviti ad eventi organizzati da noi o da soggetti terzi con cui collaboriamo).

La base giuridica del trattamento indicato consiste nel consenso dell’interessato (art. 6, comma 1, lett. a) del Regolamento).

 

I dati personali dell’Interessato saranno trattati da personale autorizzato ed incaricato al trattamento ai sensi dell’Art. 29 del Regolamento UE 2016/679 o Contitolari del Trattamento ai sensi dell’Art. 26 del Regolamento.

I Dati potranno essere raccolti anche presso terzi, nel qual caso sarà nostra cura procedere tempestivamente ad informarVi, come previsto dall’articolo 14 del GDPR.

Con riferimento alle modalità del trattamento dei dati da noi effettuato, precisiamo che esso avverrà sia manualmente sia con l’ausilio di strumenti informatici.

Il trattamento dei Dati per dette finalità avrà luogo con modalità informatiche e manuali, in base a criteri logici compatibili e funzionali alle finalità per cui i dati sono stati raccolti, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge e dai regolamenti interni aziendali. In particolare i dati saranno trattati mediante loro confronto, classificazione e calcolo, nonché mediante produzione di liste od elenchi. Alcuni Dati potranno essere altresì trattati per nostro conto da terze aziende, enti o professionisti che, in qualità di Responsabili del trattamento in outsourcing, svolgono specifici servizi elaborativi o attività complementari alle nostre. I Dati riferiti all’Interessato sono, o sono stati, a noi forniti dallo stesso Interessato.

 

Ambito di comunicazione

Il Titolare del trattamento nello svolgimento delle attività di cui alla finalità 1) potrà comunicare e trasferire i Suoi dati a soggetti terzi, con ciò intendendo tali terzi autorizzati al correlato trattamento dei dati stessi, in quanto incaricati di svolgere o fornire specifici servizi strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale, quali:

  • banche e istituti di credito;
  • professionisti, società partner o fornitori di servizi;
  • soggetti fornitori di servizi tecnologici;
  • società e imprese (clienti/fornitori).

I nominativi e gli indirizzi di tali soggetti sono disponibili su richiesta degli Interessati.

 

Trasferimento dei dati personali in un Paese Terzo

Per i destinatari della comunicazione dei Dati che hanno sede fuori dall’Unione Europea, il Titolare del trattamento ottiene le necessarie garanzie affinché il trasferimento dei Dati sia effettuato conformemente a quanto prescritto al Capo V del GDPR.

 

Periodo di Conservazione

I Dati saranno conservati in modo completo per tutto il periodo dell’esecuzione del contratto; successivamente, i Dati saranno conservati per un periodo di dieci anni ai fini di ottemperare agli obblighi di legge e, tra questi, gli obblighi di cui agli articoli. 2220 e seguenti del codice civile. L’eventuale ulteriore conservazione di Dati o parte dei Dati potrà essere disposta per far valere o difendere i propri diritti in ogni eventuale sede ed in particolare nelle sedi giudiziarie.

 

Diritti dell’interessato

Relativamente ai Suoi dati personali la informiamo che può esercitare i diritti previsti dagli articoli da 15 a 22 del Regolamento (UE) 2016/679:

  1. Accesso alle seguenti informazioni:
    1. finalità del trattamento,
    2. categorie di dati personali in questione,
    3. destinatari o categorie di destinatari a cui tali dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali,
    4. esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  2. Rettifica, con ciò intendendo:
    1. correzione dei dati personali inesatti che lo riguardano senza giustificato ritardo,
    2. integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
  3. cancellazione dei dati che la riguardano senza ingiustificato ritardo, se:
    1. i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati,
    2. è formulata una revoca del consenso e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento,
    3. lei si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento,
    4. i dati personali sono stati trattati illecitamente,
    5. i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale,
    6. i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione;
  4. limitazione del trattamento:
    1. qualora contesti l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento di verificare l’esattezza di tali dati personali
    2. quando il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo,
    3. quando i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria, benché il titolare non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento,
    4. qualora lei si opponga al trattamento in virtù del diritto di opposizione;
  5. Ricevere notifica in caso di avvenuta rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento;
  6. Portabilità dei dati, ovvero diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che la riguardano e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento, qualora:
    1. il trattamento si basi sul consenso espresso dell’interessato per una o più specifiche finalità o avvenga in ragione di un contratto siglato con l’interessato e
    2. il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati;
  7. Opposizione in qualunque momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano.

 

Per esercitare i diritti suesposti può rivolgersi al Titolare del trattamento, inviando una raccomandata A/R al seguente indirizzo: Giulia Roncoroni, Via Magno Felice Ennodio n. 10 – 22100 Como o una e-mail all’indirizzo giulia@giuliaroncoroni.com.

 

Lei ha altresì il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo qualora ritenesse che i diritti qui indicati non le siano stati riconosciuti.

 

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze

Il conferimento di Dati è obbligatorio per i soli Dati per cui è previsto un obbligo normativo (ovvero stabilito da leggi, regolamenti, provvedimenti di Pubbliche Autorità, ecc.) o necessario per l’esecuzione del contratto. Il mancato conferimento di questi dati personali impedisce l’erogazione dei servizi di cui alla finalità 1).

 

Il mancato conferimento dei dati personali in relazione alla finalità 2) non ha conseguenza alcuna sull’erogazione dei servizi richiesti, tuttavia inibisce l’invio di comunicazioni a carattere informativo e promozionale relative ad aggiornamenti e approfondimenti, nonché ai prodotti e servizi erogati.

 

Conseguenze in caso di rifiuto di conferire i Dati

In presenza di un obbligo normativo o contrattuale di conferimento, il rifiuto da parte dell’Interessato di fornire i Dati può determinare la violazione da parte dell’Interessato delle norme che stabiliscono tale obbligo (con possibili conseguenze a carico dell’Interessato) o l’inadempimento contrattuale da parte dell’Interessato (cui potranno conseguire i rimedi contrattuali o civilistici in materia di inadempimento). In ogni caso, il Titolare del trattamento non potrà eseguire le operazioni che presuppongono il trattamento dei suddetti Dati e ciò con ogni conseguenza e danno a carico dell’Interessato. Nei casi in cui l’Interessato è libero di conferire i Dati, l’eventuale rifiuto di fornirli non determina violazioni normative o contrattuali (con le relative conseguenze suesposte). Tuttavia, qualora i Dati siano necessari o strettamente strumentali all’esecuzione del rapporto contrattuale, il rifiuto di fornirli può determinare l’impossibilità di dare seguito alle operazioni connesse a tali Dati (o comunque può determinare ritardi nell’adempimento di dette operazioni). L’eventuale rifiuto di conferire Dati funzionali alle nostre attività, diversi da quelli necessari o strettamente strumentali all’esecuzione del rapporto contrattuale, può impedire la conduzione di tali ulteriori attività ma non interferisce con lo svolgimento del rapporto contrattuale in corso.